Pratiche Legali

Le funzionalità applicative da realizzarsi hanno l'obiettivo di raccogliere le informazioni relative agli errori, agli eventi e alle denunce dei sinistri, consentendo il monitoraggio completo degli elementi di rischio e l’analisi e la valutazione ai fini della riduzione dello stesso.
Le funzionalità previste permettono la gestione dell’operatività nelle seguenti aree:
Gestione del fascicolo processuale, dei documenti e dei dati identificati della pratica legale, onde poter conoscere in qualsiasi istante lo stato di avanzamento di tutte le pratiche in essere e visualizzare tutta la documentazione relativa alla pratica stessa, anche ai fini della corretta stima dell’importo di accantonamento ritenuto congruo attraverso un giudizio prognostico ex ante sui dati economici relativi alle spese legali ed alle eventuali soccombenze. Lo scopo specifico della gestione delle Pratiche Legali e del Contenzioso consiste nell’assicurare la costituzione in giudizio dell’Azienda nei termini previsti dal codice di rito di riferimento, al fine di non incorrere nelle decadenze della proposizione delle eccezioni processuali rilevabili e non rilevabili d’ufficio. La specifica procedura è orientata ad assicurare una efficace difesa dell’Azienda, attraverso l’acquisizione della documentazione e delle relazioni a supporto della costituzione, nonché dell’acquisizione delle ricerche normative e giurisprudenziali su quanto oggetto di causa, anche ai fini della corretta stima dell’importo di accantonamento ritenuto congruo attraverso un giudizio prognostico ex ante sui dati economici relativi alle spese legali ed alle eventuali soccombenze;
Gestione Sinistri: integrazione con la gestione dei dati medico-legali, economici, assicurativi e procedurali delle denunce dei sinistri e della relativa documentazione, onde poter conoscere in qualsiasi istante lo stato di avanzamento di tutte le pratiche in essere e visualizzare tutta la documentazione relativa alla pratica stessa, onde poter garantire una corretta gestione del procedimento al fine di tutelare gli interessi aziendali nella gestione del sinistro e nella definizione di un importo congruo ai fini dell’accantonamento con apposizione di un valore di riserva iniziale per i risvolti contabili. Lo scopo principale della procedura di gestione dei sinistri è quello di definire le attività da porre in essere al verificarsi di un sinistro, in maniera da omogeneizzare i comportamenti e garantire una corretta gestione del procedimento amministrativo, al fine di minimizzare le conseguenze derivanti da casi di presunta malpratica sanitaria e tutelare così l’Azienda e gli interessati;
Elaborazione statistiche e report: generazione di report e statistiche personalizzabili, sia sulla parte medica (analisi di sinistrosità per presidio, reparto, etc.) sia sulla parte amministrativa (risarcimenti, etc.).